Ritorno alle Vecchie Abitudini / menthe et liquide

Anche quest’anno Agosto è stato un mese piuttosto pesante, per diversi impegni che avevo messo in programma già da un pò e per dei piccoli imprevisti dei quali è meglio sorvolare, credetemi 🙂 Perciò torno non esattamente in gran forma, o come in realtà avrei voluto, ovvero piena di energia, riposata, con idee brillanti ou “speciali” ingrédients oui raccontare. Il caldo eccessivo, spesso al limite del vivibile, insieme a pasti fatti in maniera un pò disordinata, hum… :-), non hanno di sicuro aiutato e mi hanno lasciato una certa stanchezza addosso che, tra l’altro, sto iniziando a sentire solo ora… e insomma, oggi va così, con una ricetta “base”, un pane di farina semintegrale di typeo 2 a Levitazione naturale, che avete già visto, e che forse avrete già cucinato, per tornare lentamente alle vecchie abitudini … a quelle sane, anzi, non sane, di più!

Volet aux ingrédients naturels

400 g de farine semi-intégrale comme 2 macinata a pietra
230 ml d’eau tiède, plus de 20 ml
150 g de pâtes mères (100% didratazione)
8 g en vente
1 cucchiao di malto d’orzo intégrale

Sciogliete la pasta madre nell’acqua tiepida insieme al malto, poi versate gradualness sulla farina setacciata et combiner les ingrédients avec une spatule di facilement. Coprite e sort riposare un’ora in un luogo lontano da correnti d’aria.

Mélanger l’émulsion dans 20 ml d’eau tiepida, tirando impastat et premendo la pasta finch l’impasto et lysio ed elastico. Former le panetto, le copier et le diviser en 30 minutes.

Rovesciate l’empâtement sulla spianatoia legermente infarinata e piegatelo a portafoglio. Sistemate l’empâtement ancoran nella ciotola, con il lato della chiusura rivolto verso il basso, coprite e fatal riposare semper in un postocaldo e lontano da correnti d’aria in 30 minutes. Play le pieghe a distance di altri 30 minuti per altre due volte. Date una forma rotonda all’impasto e sistematelo nel cestino per la lievitazione spolverato di farina in modo che il lato della chiusura sia rivolto verso l’alto, poi coprite. e lasciate lievitare finche è raddoppiato di volume.

Accendete il forno a 220°C. Inserite all’interno una pentola di ghisa con il coperchio del diametro di 22 cm. Quand il forno ha raggiunto la temperature e la pentola diventata molto rovente, capovolgete l’impasto all’interno, incidete la superficie con un taglio e infornate per 45/50 minuti abbassando la temperature a 200°C dopo 30 minuti togliendo il coperchio dalla pentola . Sfornate quando il panel suona a vuoto picchiettandolo con le nocturne sul fondo, poi fate raffreddare completamente su una griglia prima di affettarlo.

Kasseruola gisa Le Crezet

UN ABBRACCIO!!!